Ricomincio da te: ritratto della marchesa Virginia Busti Porro adolescente, Vincenzo Vela

Una cosa che credevo nostra

ora é bella anche senza te.

Cerco negli altri te, ma sono altri,

un limone non secca, ammuffisce.

Come l’amore andato a male.

Come un illusione vissuta in prigione.

come me che amo una te che non c’è .

Annunci

2 commenti

  1. Questa mi piace parecchio.

    1. Grazie:) è sempre un piacere!
      Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: