Archivio mensile:maggio 2016

Let me make mistakes

Poi ci sono quelle giornate in cui l’angoscia è più forte,  La nostalgia vince E la malinconia prevale. Le lacrime sono sottili e trattenute, in attesa del più stupido impulso per sgorgare. I pensieri avvinghiati, ben attenti a non toccare ricordi ed emozioni feroci. E io persa, vorrei aggrapparmi a qualcosa che non ho; qualcuno […]

L’eleganza di lanciar piatti

Quando imparerò a chiudere con le persone che mi fanno soffrire Mi sarò snaturata Mi sarò salvata

HUMAN

Quando rimetti in gioco ogni tuo valore: Quando capisci di non avere idea di cosa significhi GUERRA Di essere lontana dall’originale AMORE Di ignorare la VIOLENZA SULLE DONNE Di non accettare veramente la DIFFERENZA Di vedere come diversa l’OMOSESSUALITÁ Di non conoscere nel suo concreto senso la parola POVERTÀ  Di non poter concepire il senso […]

Un’amica disse

Non esserci libertà maggiore che trovarsi laddove nessuno ti conosce, nessuno sa nulla di te. Subito l’idea mi ha preoccupata, sola, alcun punto di riferimento, luogo o volto conosciuto..io e me stessa da sole. Poi ho compreso che chi crediamo essere appiglio è più spesso zavorra, chi ci aiuta davvero in questo viaggio chiamato vita […]

Annullami

Quando tutto sembra troppo pesante, il ricordo asfissiante, il dolore soffocante. I passati violentano la mente e non trovi l’uscita. Siamo sempre troppo soli, ho bisogno di uscire di me. Ciò che mi riguarda mi pesa, ciò che ricordo indelebile, il dolore ancora fresco Ad ogni ventata si rigenera Anestetizza la ragione, ma brucia l’emozione […]

Ma se ancora ti amo?

Se dopo aver fatto l’amore con altri, ancora amo te? Se nel momento topico io penso a te.  Se chiudo gli occhi e non guardo lui. Se immagino che il suo tatto sia il tuo Se godo sognando te sopra di me. Se non mi accontento di nessun altro che non sia te. Cosa dovrei […]

Amo le briciole dei biscotti al fondo del pacco

Amo il cibo, detto da una persona che soffrì di anoressia per quasi otto anni può apparire irrisorio. Eppure mi piace, apprezzo i gusti semplici, naturali, un’ elaborazione scarna delle materie prime. Ma alimentarsi è anche “sostentamento”, oltre che “piacere”. Quando non credi di meritare il secondo anche il primo inizia a sembrare irrilevante Quando […]