Veronica Franco. Venice MBLXXVII

“Non è la carne sfrenata

Ma l’amore che mi fa vergognare

Burlata dal destino

Imprigionata nel mio ventre

La mia gelosia posseduta

che lentamente consuma

Una gelida, triste, maligna fiamma

Amo le medesime armi 

che mi feriscono”

-Padrona del suo destino-

Annunci

2 commenti

  1. Delicatissima, l’ho adorata 🌹

    1. Grazie, è bellissimo quando qualcuno capisce e gradisce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: