Archivio mensile:giugno 2016

Alla fine il Bene è il Male di quando ricorderai cosa è stato ed ora non è più.

Poi vedi la tua grande amica affrontare quello che mesi prima fu il tuo dolore con coraggio. Il coraggio che io non seppi avere, nel ripartire sola. Con maturità, la maturità che non seppi dimostrare soffocata dalla delusione che provavo. Con dignità, la dignità che non seppi mantenere troppo impegnata a recuperare i pezzi che […]

Qualcosa si spezza

Una notte può accadere,  Quell’amore folle da cui credevi di non poter guarire mai si svilisce, meglio si oggettivizza. Diventa odio, odio per quella persona che hai creduto di voler amare, odio per quello che ti ha fatto provare. Ti scappa una sola lacrima, una lacrima intensa.  Sei a letto, con la tua migliore amica […]

Mariangela

“È mancata” lessi sullo schermo. Solo dopo realizzai l’entità di un tale avvenimento: la morte. Anche quanto fu il vicino del piano di sotto. Doveva forse avvenire? Ignorando questo dolore,  straziante e destabilizzante . Ma quale donna era quella nonna? Le fondamenta di una famiglia. Il cuore pulsante di tre persone meravigliose, figli. Una moglie, […]

“Camminerai sulle acque”

Sarebbe bello poterlo augurare ai figli, sarebbe giusto mentirgli? Non preannunciargli che in quelle acque dovranno prima cadere per poi imparare a nuotarci?! Dovremmo dirgli la verità o la comodità? Nostra o loro? E che anche quando nuoteranno, nuoteranno solamente. Facendosi spazio con le braccia fra le onde del mare, senza mai avere l’avanti spianato. […]

“Amiche di una vita” o “Vita d’amiche”?!

Quando una grande amica parte non puoi che augurarle  Buon Viaggio. Anche se ti mancherà, cavolo se ti mancherà! Un’amica è un pezzo fondante della mia personalità, non sono molte, ma ognuna di loro è una parte di me. Le loro presenze sono differenti, chi più fisica, mentale od emotiva. Ma ognuna di loro c’è […]

Essere Umano

Ricordo ogni volta con divertimento le reazioni dei ragazzi quando è capitato di dire loro delle mia bisessualità. Sono buffi, quasi esilaranti. Impacciati nella loro goffaggine talvolta di inconsapevole stupore. Generalmente ricevo due tipi di effetti, seppure non è mancato chi si è lanciato in commenti, sguardi e idee di non poca banalità, strappandomi persino […]

Identificazione? Sono con Orlando!

Stamattina l’”Internazionale” mi aiutò a identificare anche me stessa. O meglio fu la giovane scrittrice, attrice e regista Greta Gerwig a farlo per me. Definendosi e definendomi per quella che mi sentivo, qualcosa cui non riuscivo a dare un nome, cui bisessuale mi pareva troppo e troppo poco al contempo. ” SONO UNA SAPIOSEXUAL: PAURA […]