Credo sia questo il nostro addio

Un altro amore. Mio, presto tuo.

Ne moriró, ma é il naturale flusso degli accadimenti.

La silente assenza di entrambe é la scelta più saggia che stiamo facendo

Non riaprirmi una voragine

non c’è altro da dirsi ormai…

Ti auguro non chiunque, Amore

ma qualcuno che sappia amarti almeno la metà di quanto ti amai io

e già sarà sufficiente.

Non smetterò d’amarti mai. Eppure smisi infinite volte

Eppure ho smesso di farmi di te

Grazie a colui che mi prese nonostante noi,

eravamo un bagaglio arduo da digerire.

Io, col ricordo di te, cacciavo ognuno

Lui mi permise di lasciarti andare,

mi permise d’Amarlo ed amarti

Ed è se puoi che decidi che non vuoi.

Ti diedi una spazio che non hai mai saputo riempire,

una me che non hai mai saputo capire,

un amore che non hai mai saputo raccogliere,

un Amore che non meritava fosse dato a te

Ma lo feci, forse lo rifarei e purtroppo lo rifarò

T’amerò sempre, ma da lontano questa volta

Invisibile, intoccabile, impercettibile

Perché con il mio tatto, la mia vista, l’udito, l’olfatto ed il gusto amo lui

Gli diedi i frantumi che mi rimasero da te e mi restituì un cuore, un cuore che donai a lui.

Per sempre o finché lo vorrà
DICHIARARSI PER SALVARSI, ricorda amore.

La vita vissuta nei panni di un esistenza non nostra è pari all’inesistenza

Accettate tutto sarà diverso. Il mondo, il lavoro, i rapporti, le conoscenze, gli accadimenti…sarai finalmente tu a viverli

Amandoti, soffoco ancora.

Annunci

13 commenti

  1. Vittorio Tatti · · Rispondi

    Parole bellissime e vere, com’è vero il dolore che emerge dalla loro lettura.

    1. Grazie, è bello quando hai detto. Essere quantomeno capiti è la prosa più bella
      Un bacio di cuore

  2. scrittore5-5 · · Rispondi

    Sono di quelle parole che varrebbe la pena far leggere, ma che allo stesso tempo sono scritte per non farlo.
    Essere amati solo la metà di così, hai detto bene, è più che sufficiente

    1. I destinatari oggi sono due, entrambi possono leggere volendo! Spererà a loro, se vorranno. È una nudità profonda quella che esprimo qui, preferirei sempre rimanesse oscura:)

  3. Parole molto significative…

  4. Che dolore…. ho pensato di conoscerti leggendole

    1. Forse l’amore ci unisce un po’ tutti. Siamo tutti uguali e gli stessi difronte alla sua potenza, chi non ha provato emozioni affini a quelle cui io scrivo costantemente ?!

      1. Non sono sicuro sia cosi’ sai? E comunque alcune cose che scrivi le capisco ma non le comprendo, non capisco perche’ l’amore vero non riesca a superare davvero tutti gli ostacoli … mah forse ci arrivero’ prima o poi

      2. Forse non è amore vero, forse non facciamo abbastanza, forse non ci crediamo fino in fondo, forse non dipende davvero da noi, forse è solo destino/fato/karma/sfiga…i forse sono infiniti e la risposta credo non esista:)

      3. Nn credo al destino.

  5. Ciao soffio di respiri.
    Ho visto solo adesso il tuo follow, e per una come me che ama le parole non poteva di certo passare inosservato.
    Ho letto alcune delle cose da te scritte. Le trovo belle…molto.
    Non so, come in questo immenso navigare tu sia arrivata a me, ma sono felice di leggerti e trovarti sul mio cammino.
    Melania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: