Auguri, in ogni caso

Oggi è il tuo compleanno,
Oggi ho cominciato una nuova parte di vita:
ho preso casa, mi sono definitivamente trasferita, ho cambiato città, numero, lingua e cambierò presto abitudini.
Oggi guidando da Milano fino in Lituania ti ho pensata,
erano le nove del mattino, intorno a me tutto innevato,
la strada stretta e fioca.
Ci eravamo appena svegliati, dopo qualche ora di sonno scomodo in macchina
Il gelo attorno, il tepore interno.
Canzoncine strane polacche in radio, accanto la persona amata,
ti pensavo.

Pensavo che oggi è il tuo compleanno
Pensavo ad un anno fa
Pensavo a come potresti stare, cosa avresti fatto, come e con chi lo avresti passato
Pensavo che quest anno è tutto diverso dallo scorso;
ordinaria nostalgia mi accompagna anche in questi attimi.

Ricordo il ristorante, l’ordine, lo sguardo, il colore della tovaglia, il prima e il dopo
Ricordo tutto, purtroppo o per fortuna ancora non lo so
Ricordo il terrore che avevo dentro, nel vivere quei momenti con te, sentendo dentro quanto erano imprendibili, fuggenti, impermanenti e inarrestabili.
Almeno per me, bellissimi, dolorosissimi e in qualche maniera inarrestabili.
Un bel gioco cui non riesci ad uscire, nonostante non sia più così divertente.
L’ansia del quando tutto sarebbe finito, perché ero conscia che qualcosa di così….sarebbe finito.
Bastarono pochi giorni
Per odiarti.

Oggi Auguri,
da lontana
nel silenzio, solo di chi vuol sentire, ti penso.

d31fcf24-2a1b-4ef9-93d1-6034d04c0cc3

Annunci

5 commenti

  1. Moon That Never Sets · · Rispondi

    È una casualità davvero bizzarra: oggi è il compleanno di quella che tanti anni fa era la mia migliore amica e… beh, il tuo articolo mi ci ha fatto pensare. Sono situazioni diverse, è vero, ma in un certo senso mi ci sono rispecchiata, almeno un poco…
    Mi dispiace di non avere niente di meglio da dire, ma non sono molto brava con le parole…

    1. È molto bello quello che hai detto invece, sono.situazioni molto simili, l’amore e l’amicizia hanno qualcosa di molto simile che sovente si tende ad ignorare o sottovalutare!
      Scrivile se ti sentirai:)

  2. Moon That Never Sets · · Rispondi

    Va bene… perché no? 🙂
    Ti ringrazio -^^-

  3. Questo modo così perfido tende a rubarci tutto, ed ogni cosa viene trasformata in merce da acquisire per soddisfare voglie che aumentano la nostra sete anziché sedarla. Uno strano Mida, si direbbe, ma forse poi non così strano.
    E’ bello invece soffermarsi su percezioni che rimandano alla bellezza: cosa impossibile se non c’è di mezzo altro da noi.
    Qui mi sei proprio simpatica!
    🙂

    1. Felice di averti fatto sorridere!
      Siamo vittime del consumismo, materiale economico, ma Soprattutto emotivo. Ognuno nel suo piccolo può cambiare la propria esistenza in quello che desidera 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: