Un Erasmus in Lituania

Amo questa città.
È freddissima, ma mi ha conquistata.
Mi manca qualcosa, ma il vuoto è indolore.

Ci sono tante persone intorno a me
Tante lingue, culture e differenze.
Ma sopratutto tante vite!

Come la ragazza tedesca che oggi stava zitta zitta, intimidita dal freddo o dal mondo.

Quella ragazza russa, bellissima
con un cappottino bordeaux, un taglio corto e delicato, i capelli leggermente ondulati; con i guanti morbidi, i movimenti aggraziati, una Balenciaga nero pelle; le fossette sulle guance spuntavano quando le scappava un sorriso parlando con le amiche.

Come la guida, un bellissimo ragazzo biondo, probabilmente anglosassone…con un’ abile parlantina, grande umorismo e capacità di intrattenere.

Molti risultano avere l’indole del tour-leader.

Poi c’ero io, “normale” credo di potermi presentare.
Ho conosciuto Zara e la sua amica, le due ragazze del
kirghizistan, con lineamenti dolci e i caratteri indifesi.
Il ragazzo turco di Istanbul, per la prima volta fuori da casa sua, curioso di conoscere e dedito a mettersi in gioco.

Poi gli italiani, l’indistinguibile gruppo degli italiani. Quelli del sud, quelli che parlano forte, che catturano l’attenzione di tutti.
Quelli che in uno sguardo ci si capisce senza proferire parola, che ridono scherzano e divengono il fulcro di tutto, senza quasi volerlo.
Insostituibili e inevitabili gli italiani si distinguono dovunque.
Gli occhi svegli da far paura, mitigati da un sorriso dolce che sembra ridere davvero.

Questo è l’inizio di quello che si presenta come un periodo di studio, di inglese, di freddo, di conoscenze, di novità, di benessere, spero.

dig

Annunci

14 commenti

  1. Che bella esperienza dev’essere, ti auguro di viverla e godertela al meglio perché sicuramente è un’occasione 😉 :))

    1. Lo spero
      Grazie di cuore!

  2. Te lo auguriamo, che tu possa davvero godere di questa esperienza.

    1. Grazie di cuore, me lo auguro anche io 😉

  3. Deve essere una bellissima esperienza!

    1. Lo spero davvero
      Grazie di cuore 🙂

  4. Scelta coraggiosa, soprattutto per il clima. Brava Viola: questi mesi in Lituania ti arricchiranno. Buon tutto!

  5. Bellissima Vilnius brava

    1. Grazie, sta piacendo anche a me!

      1. rogerfolk · ·

        Se non sei già andata ti consiglio Trakai, soprattutto il castello, prima che la neve si sciolga. Ne scriverò anche sul blog quanto prima, mi ha incantato =)

      2. Stata, bellissimo!!!sopratutto il fiume ghiacciato 🙂

  6. Ciao! ti posso assicurare che sarà un’esperienza stupenda! Io sono a Cipro (al caldo, ehehe) ormai da 3 mesi per uno SVE e mai sono stata più felice in vita mia! Ho scritto un articolo al riguardo, spero potrai rispecchiartici! buon erasmus!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: