Capire di non poter scegliere

Si può guarire, si può stare meglio?
Si, certo !
Si può sempre decidere di stare meglio
Ma generalmente viviamo tutti in uno stato abbastanza precario rispetto quello cui potremmo aspirare.
Ci vuole coraggio, a sorridere anche quando un vero sorriso non c’è, ad invertire il senso di marcia e correre al contrario.
Ci vuole una forza da leoni a godersi la vita, a non sentirsi in colpa a causa dei valori sociali cui siamo stati preimpostati, per non dargli l’importanza che richiedono, per vivere come noi crediamo; fuori dagli schemi!!!
Quella forza che non ho, forse è quella che ho esaurito da bambina, quando piccola e incosciente sentivo il mondo in mano. Forse lo avevo, l’ignoranza emotiva di cui godevo mi elevava ad uno stato di serenità invidiabile.
Piano piano il mondo inizia a sgretolarti, a lapidare ogni più piccola certezza e capisci in fondo di non averne mai avute.
L’illusione ci rende dei ciechi felici.
Chi apre gli occhi è perduto.

Io oggi sono debole e sento questa fragilità in ogni mio dove, sulla pelle, sulle mani, su tutto il corpo che si presenta altrettanto debilitato e frastagliato, nello sguardo, nei comportamenti ed atteggiamenti.
Mi sento frastagliata… come una costa piena di incavi, insenature e sporgenze.
Buchi dell’animo, che non si riempono facilmente, l’acqua vi entra ed esce…..come le persone, ma nessuno che li appara.

Io sono colei che pensa di non farcela ogni volta che sente l’odore dell’abbandono sulla pelle.
“Evapora” sussurro dentro me.
Ho sempre voluto evaporare, la dissolvenza vana di un’esistenza che non mi soddisfa.
Eppure il coraggio richiede di stanziarsi.

L’ Amore mi toglie il fiato e afferra l’anima, che mi viene poi restituita sempre più dissestata e spaventata.

L’ atarassia sta diventando il più triste e confortevole baluardo che sto scovando.

Annunci

42 commenti

  1. Darkon Draconius · · Rispondi

    Se ho capito bene, hai problemi come me. Io infatti sono psichicamente devastato, anni e anni di soprusi, violenza e crudeltà mi hanno reso molto debole e malato, merito di gente crudele e uno spazio che mi ha lasciato un’animo bucato su ogni fronte. Ma sai cosa ci ho trovato in quel vuoto? La mia innocenza… perché se mi facevano del male, se sono malato, se combatto la guerra per star meglio, NON ho la minima colpa di quel che sono. Mi sono trasferito da un pò di tempo in un posto migliore qui in Italia e ora vivo molto meglio, nonostante il male che mi è stato fatto, ho ancora il coraggio di dire che ho un futuro, e che LO VOGLIO. Così deve essere pure per te, anche da persone “speciali” (si, hai capito bene, SPECIALI) c’è un futuro ed è caratterizzato da una vita segnata certo dal male, ma che da spazio a TUTTO ciò che di buono ci si può godere, come un caffè con un amico, una passeggiata in campagna con il proprio cane, e molte altre cose che possono dare un senso alla nostra vita. Credimi, la lotta per star meglio non è mai una lotta persa. E nemmeno da non considerare. Non mollare mai. 🙂

    1. se capisci di non poter “scIegliere” hai ragione!Puoi solo “scEgliere”!
      Se si ha voglia di condividere, e lo stai già facendo, vuol dire che la tua libertà la usi per star meglio.
      Complimenti, continua così! Siamo tutti sulla stessa barca.
      m.a.s.

      1. Darkon Draconius · ·

        Non c’è scelta ma abbiamo altri “poteri”. Possiamo scegliere di vivere al meglio con quanto c’è stato dato. Io ho perso molto, ma ho anche guadagnato tanto. E posso continuare ad andare avanti così se Dio vuole. La cosa che bisogna tenere a mente, è che ci si può rialzare, ci si deve alzare, si deve combattere sempre. Mai rinunciare alla lotta.

      2. Grazie di cuore Luce&pace:)
        Si, sono destini comuni più o meno a tutti, fare la differenza è arduo
        Grazie per avermi letta d’altrocanto!
        Un saluto

  2. Io ci sono nata con questa disgraziata consapevolezza. E continuo a portarmi dietro una bambina che non ha mai vissuto.

    1. Magari riuscirai a rinascere
      Nella nostra vita abbiamo infinite vite, non smettiamo mai di morire e rinascere
      Credo ad ogni rinascita si acquisti molto.
      Capire i male della vita è già un modo per evitarli 😉
      Un grande abbraccio, di cuore!

  3. Darkon Draconius · · Rispondi

    Oh dimenticavo, questo è il mio blog, di recente ho pure fatto un post, siete tutti/e i/le benvenuti/e

    https://darkondraconiussite.wordpress.com/

  4. Niente ti dà conforto? Proprio non riesci ad ancorarti a qualche piccola gioia del quotidiano? Il caldo del sole, una carezza, un’abbraccio, il suono di una voce amica? Prova a cercare consistenza in queste piccole grandi cose… C’è tanto amore, c’è tanta bellezza intorno a te!

    1. Le piccole cose…siamo fatti di piccole cose e mi sostengo con esse
      Ma a volte paiono irrilevanti e davvero piccole anche loro.
      Grazie di cuore però, è stato un commento che ho apprezzato 🙂
      Un saluto Silvia!

      1. Un abbraccio buona serata!

  5. Ciao! Innanzitutto vorrei farti i miei complimenti! Scrivi benissimo!
    Posso capire come ti senti… davvero, lo posso capire…

    “Io sono colei che pensa di non farcela ogni volta che sente l’odore dell’abbandono sulla pelle.
    “Evapora” sussurro dentro me.
    Ho sempre voluto evaporare, la dissolvenza vana di un’esistenza che non mi soddisfa.
    Eppure il coraggio richiede di stanziarsi.”
    ECCO… hai descritto perfettamente il mio stato d’animo…
    Non so esattamente come, ne quando…supereremo tutto…saremo coraggiose… un bacione

    1. Grazie di cuore Roby,
      ancora più bello di esprimersi e condividero quello che provo, è essere compresa e capita
      Perché siamo tanti, tante, tantissime con diverse sofferenze e ci sentiamo sempre troppo sole. Percui ci tengo a dirti che è un sollievo essere letta e commentata e spero di esserlo, a volte/ un po, anche per gli altri
      Un saluto di immenso affetto!

  6. Hai due gambe che si muovono e un cervello funzionante, non è poco. A te la scelta di essere felice o triste. Ogni giorno la scelta è tua e solo tua.

    1. Darkon Draconius · · Rispondi

      cuorerotante, se la persona che ha fatto questo post (quello che ho commentato prima per intenderci) ha dei problemi…. allora non è così semplice come sembra. Anzi. E’ molto più complicato, perché le complicazioni, (almeno se sono come quelle che ho io), ti mettono di fronte una MIRIADE di ostacoli, pensieri negativi e altre cose che mano mano, ti portano alla rovina. Non è sempre possibile decidere di essere tristi o felici, magari fosse così facile… saremmo tutti automi. E’ un discorso molto importante questo.

      1. Hai ragione, non mi conosci e io non conosco te. So solo una cosa che vale per tutti: solo una mente sana e dei pensieri positivi ti possono salvare. Scegliere di avere accanto persone positive non è essere automi. Scegliere di andare a fare una passeggiata anziché stare in casa in mezzo ai pensieri negativi non è essere automi. Chi ti scrive non cammina da 20 anni ed è stata operata per due diversi tumori in 8 mesi. Ma la testa regge e questo è l’unico e vero discorso importante.

      2. Darkon Draconius · ·

        La tua positività è un esempio per tutti, me compreso. E’ proprio quello che hai detto tu che io intendevo per problemi: mente sana. Non tutti hanno questo dono, se Viola (la persona che ha fatto questo post) ha dei problemi in quel senso (che ho anche io, come ho detto, sono psicologicamente provato, sono schizzofrenico e sono invalido al 100%) allora ci sono difficoltà che non sono facili da superare. Pensieri negativi e una situazione negativa porta alla depressione, la si deve combattere SUBITO e con metodi che tu stessa hai descritto, solo ripeto: non è così facile. Quando turbinano nella testa pensieri negativi e le situazioni in generale sono negative (ma anche positive), la depressione è un avversario formidabile. Come mi hanno detto i dottori la malattia è una brutta bestia, è bastarda. Mi hai detto che non cammini da 20 anni e mi dispiace tantissimo per te… io ti posso dire che da oltre 23 anni non stavo in un clima di pace e serenità, e ora la malattia ne sta chiedendo il conto. Ed è salato. MOLTO SALATO. Ma combatto, perché ho fatto cose che molti qui da me, ritengono al di la delle loro capacità, ho sorpreso un sacco di persone e anche me stesso. Quindi si, ti dico proprio come te: “Mai rinunciare alla lotta.” 🙂

      3. Mi piacciono questi pensieri, mi piace questo modo di agire, di combattere contro una malattia che è tanto bastarda! Spero che tu ce la possa fare ogni giorno di più . Che anche Viola ce la faccia.
        Io oggi devo andare dal dentista e ne ho il terrore. Ecco 😬

      4. Darkon Draconius · ·

        Mi spiace che devi andare dal dentista…. significa una doppia sofferenza: del portafoglio e della bocca…. e si arrabbiano pure se gli chiediamo di usare più anestetico…. Ti auguro di soffrire il meno possibile e di uscirne con un sorriso più bello di prima 😉 🙂

      5. Era per dirti che posso affrontare qualsiasi cosa ma con il dentista non jela fo 😃
        Grazie per il pensiero gentile!
        Il tuo sito è not availabe 😕

      6. Darkon Draconius · ·

        Hehehehe…. il dentista è sempre una paura per tutti noi. Il BAUBAU della nostra tranquilla esistenza ma è un male necessario, perché non ci fa perdere i denti, e io non ci vado da anni dal dentista… ci dovrei andare….. Cmq se hai sopportato di stare senza poter camminare per anni, anche questa la puoi superare, vedrai. Devi solo aver pazienza e tenere duro per un pò. Poi passa.

        Strano che il mio blog non ti vada. A me va perfettamente, riprova che forse hai problemi con l’internet.

        L’indirizzo è questo: https://darkondraconiussite.wordpress.com/

        A prestissimo, è un piacere fare la tua conoscenza.

      7. Spero sia andata bene dal dentista 😉

      8. Diciamo che è andata e che spero di non doverlo rivedere per un bel po’ 😬
        Grazie 😘

      9. Complimenti e chiedo scusa se certi miei discorsi possono sembrarti irrispettosi nei confronti della vita!
        So bene il dono che ho e abbiamo tutto a poter vivere e stare bene, principalmente a livello mentale (forse non è tutto, ma è tanto)
        Mi dispiace per quello.che hai vissuto, credo sia un’esperienza dalla quale hai potuto apprendere molto e lo si legge dalle poche righe che hai scritto
        Ti auguro il meglio, con affetto

      10. No tesoro, non scusarti per favore. Cerca di vivere a testa alta, fanculo tutti gli altri! Buona serata 😊

    2. Darkon Draconius · · Rispondi

      Dimenticavo, vieni a farmi visita nel mio blog, sei la benvenuta. 😉

      https://darkondraconiussite.wordpress.com/

      1. Grazie, verrò con molto piacere 😊

    3. Giusto, corretto e forte!
      Sono consapevole talvolta di sottovalutare tanto di quello che ho, ma a volte la mente.gioca brutti scherzi.
      Ma grazie del commento veritiero 🙂

      1. Ciao! A volte mi viene un attimo di nervosismo quando leggo che chi può “non fa”. C’è chi non ha nessunissimo problema e si lamenta per giorni per un po’ di raffreddore! È che nelle vite bisogna esserci. Io non sono nella tua e sono stata un po’ cruenta. Scusami!

    1. Lo prendo al volo 😉
      Ti auguro sempre felicità Carlo!

      1. Anche a te, soffio di respiri….;)

  7. No comment…anch’io a volte volevo evaporare, dissolvermi nell’aria, ma poi con enorme fatica ho capito che ero ad aver scelto!!!!! un bacio affettuoso Giò

    1. Grazie come sempre Giovanna:)
      So, capisco e condivido!

  8. Comprendo gli stenti per cercare di andare sempre avanti. La vita è molto dura. Ognuno trova il suo modo per affrontarla. Ho letto già parecchi tuoi articoli. Scrivi molto bene. Complimenti! 🙂

    1. Grazie di cuore Shelinz 🙂

  9. ciao e grazie del passaggio 🙂

    1. Un piacere leggerti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: