Cohen e il Natale

Mi dispiace
dei nostri fallimenti,
dei nostri allontanamenti.

Mi dispiace,
per noi,
per te,
per me.

Mi dispiace che sia Natale.
mi dispiace per le famiglie che non sanno vederlo,
per le persone che non sanno viverlo.

Mi dispiace,
per l’infelicità
trovata, data e ricevuta.

Mi dispiace che sia Natale,
e che non lo si viva.

“Non devi amarmi
solo perché
sei tutte le donne
che ho mai voluto
Sono nato per seguirti
ogni notte
mentre sono ancora
in tanti uomini che ti amano.”

Leonard Cohen

25 dicembre 2018

Famiglia, disastri, coraggio, perseveranza,

mancanza, lontananza e nostalgia.

Gratitudine e felicità se stai bene.

Paura…del tempo, del cibo e dello spazio. Non è capibile lo so. È la mia persona e nemmeno io la capisco.

Allora mi violento, devastato e anniento.

Natale dovrebbe essere altro.

Annunci

Un commento

  1. Splendide poesie! Buon Natale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: