2019

2019

chissà,
che aspettative nutrire e
che delusioni prevenire

Speranze e fallimenti si sono sempre conciliate,
le prime scappando da ciò che le seconde esaudiscono.

Eppure, anche lui è arrivato
il 2019,
irrompente, non ha chiesto permesso.

Ha strappato via il 2018, per ricordare che è finito,
portandosi via il poco che c’era stato di bello

Eppure, il 2020 è ancora lontano,
per sperare in lui
Non posso invocare il suo ausilio.

Sono qui, io e il 2019
siamo agli inizi e già mi pone in difficoltà,
nel rapportarmi con lui.

Presuntuoso si è posto,
senza che forse fossi pronta,
senza che forse potessi mai davvero esserlo.

Vorrei tentare un confronto,
magari da evitare l’affronto
e accettarne il riscontro.

In un’ipotetica letterina
chiederei clemenza,
perché non parto con la carica sufficiente.

Grazie 2018 per i sorrisi, le persone e le assenze.
Assenze che saranno presenze,
se sapremo imparare ancora.

Presenza che sono dovute essere assenze,
per salvare il salvabile
e non nuocere ai cuori.

2 commenti

  1. I wish you all the love you can ever have from this 2019.
    For me 2018 has been an horrible year :/ meh!
    I wish both of us good luck!

    1. I wish also the best for both! We can just wait the 2019’s results :/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: