Archivio mensile:Mag 2019

…ed è un attimo, che il mondo torna a farti paura…

È un attimo, che il mondo torna a farti paura, ricordi che chi oggi c’è, domani non ti saluterà. Ciò che oggi strappa un sorriso, domani sarà acetta. È un attimo, che il mondo torna a farti paura, le sicurezze si disciolgono. Le debolezze si riaffermano. Il buio riacquista terreno, la speranza si smarrisce ed […]

Tornata a casa tutto è stato vuoto.

Pensieri sfasati privi di connessione alcuna, mentre mi ritrovo in un tipico pub londinese in una piccola via dietro Buckingham Palace. È il 16 maggio 2019, oggi ho perso un volo, per aver perso la calma. Da Stansted a Luton, destinazioni diverse per un simile approdo, Londra. Londra è stata una città significativa un passato, […]

Amore e Libertà

da Erich Fried (Vienna, 6 maggio 1921 – Baden Badem 22 novembre 1988) – da E’ quel che è (poesie d’amore, di paura, di collera), Einaudi, 1983. “Te lasciarti essere te tutta intera Vedere che tu sei solo se sei tutto ciò che sei la tenerezza e la furia quel che vuole sottrarsi e quel […]