Dic.

Ogni tanto ci penso,
a quel noi,
così passato,
da sembrar dimenticato

A quella me, così giovane e innamorata

A quella città,
le sue strade, le tradizioni, le caratteristiche
gli odori, gli umori,
la spontaneità e la gentilezza
l’orgoglio e la fierezza d’esserne cittadini,
nonostante tutto.

A volte ripenso…
alla me che sono stata,
mi scappa un sorriso.

Nel rivedermi.
tanto persa
eppure così determinata.

Poi comprendo, ci credevo,
mi bastava affinché tutto fosse possibile,
nonostante nulla era veramente realizzabile.

Oggi porto con me quel pacchetto
piccolo, insignificante e fondamentale d’esperienza:

“Crederci”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: