Archivio dell'autore: Soffio di respiri

Il tempo fornisce ogni risposta.

Nel momento in cui si vuole ferire una persona, o farle del male (qualsivoglia sia il motivo) si può con certezza affermare che “non la si ha mai amata” Ancora un volta io, il mio Amore Single ci siamo donati a chi non ha mai saputo capirci, comprenderci e meno che mai amarci. Ad oggi […]

“Il dolore è doloroso”

“Il dolore è doloroso” sembra un’affermazione banale.. ma non lo è! Come tutte quelle verità sfuggite, cui crediamo di avvicinarci, ma corrono più veloci di noi. Come quelle città che ricordano troppo, portando con sé infinite gioie e dolori, troppe emozioni….. sono troppe in effetti le emozioni della vita. Il gatto rappresenta una costante, in […]

Triste verità per una mancata nobiltà.

“Quello che non mi uccide, mi fortifica” disse Friedrich Wilhelm Nietzsche. Nonostante la mia più grande stima per il filosofo, questa volta non concordo con il suo nobile pensiero: facile e futile scialuppa per i naufragi. di fatto, ciò che non uccide, lo ha quasi fatto… a volte lo ha fatto e nemmeno ci accorgiamo […]

“Non mi avete fatto niente”

Si hanno così tanti ricordi ed emozioni ad essi legate, che a volte appare impossibile distinguerle; si sovrappongono, si mischiano, si moltiplicano e si dividono. Mai l’una potrà cancellare l’altra. Come solo una parola sia sufficiente a buttarmi in un passato, che sentivo sepolto e che oggi sento serenamente risolto -underwater- Come quando ho un […]

L’enantiosemia sono anche io.

L’enantiosemia è una forma di polisemia—ovvero quella situazione in cui una parola ha più interpretazioni. Avviene quando alcuni dei significati estensivi entrano in contrasto, ossia quando la stessa parola può avere due significati esattamente opposti. L’enantiosemia sono anche io. Per fare un semplice esempio, il verbo cacciare può essere sinonimo sia di “allontanare” che di […]

Buda, anche senza Pest

Nel freddo di una città ghiacciata, ho ritrovato un mio calore. Ho ritrovato una strada, che mi conduce all’ufficio. Ho riscoperto la colazione, che mi regala dolcezza. O rivisto il bianco, nella sua bellezza e sofficità. Dall’altra parte del fiume, in un altro stato ho ritrovato la me che avevo ucciso. Allora mi sto reinnamorando […]

Lentamente…tutto accade.

Lentamente impari.. Impari a non dire,a non farea non essere Lentamente impari a piangere dentroe fuori mostrare un grande sorriso,che tutti apprezzano e nessuno riconosce. Lentamente impari a conoscere l’ansiaa non cederlecome in quel bar a Beograd,sembrava tutto perfetto davanti a due amici e a due cappuccini Poi arrivò lei, l’ansia.L’ansia non si presenta e […]