Categoria Essere o non essere

Eppure non resta nulla. Alla fine, non resta mai nulla.

E nulla, poi impari… …che sarai ricca di estranei con cui hai un passato in comune. Un vissuto, un trascorso di emozioni sentite, provate, sperate o tentate.Eppure non resta nulla. Alla fine, non resta mai nulla.Come non poter denunciare l’insensatezza del vivere qualcosa che presto rinnegherai e se va peggio, dimenticherai.Come poter sperare che sarà […]

La mattina è la parte bella, in cui tutto deve ancora cominciare e in cui tanti ancora dormono.

Perdersi

Ma soprattutto la mia mamma…

Auguri mamma, dovrei farteli ogni giorno… Ma oggi auguri Non solo per lo spaventoso coraggio che ci vuole ad essere madri, ma per essere la mia… Non lo augurerei nemmeno a me stessa, seppur saprei forse come prendermi.. Ad ogni modo auguri per essere stata stupenda, direi la migliore, ma sarei di parte Per ogni […]

L’assenza di presenze mai presenziate.

È sufficiente una fragranza ad entrarti nell’anima riaprendo un baratro di emozioni e ricordi, lentamente soffocati. È sufficiente quella fragranza a ricordare un’intero momento, che speravi d’aver cancellato È sufficiente quella stessa fragranza, per riportare alla memoria un vissuto che pare ormai mai davvero esistito. Il tatto di una pelle nota L’udito di una voce […]

Capire di non poter scegliere

Si può guarire, si può stare meglio? Si, certo ! Si può sempre decidere di stare meglio Ma generalmente viviamo tutti in uno stato abbastanza precario rispetto quello cui potremmo aspirare. Ci vuole coraggio, a sorridere anche quando un vero sorriso non c’è, ad invertire il senso di marcia e correre al contrario. Ci vuole […]

A…di amore, apatia, anoressia…A

Intorno è tutto usuale e le persone si rapportano con me come sempre. Offrendomi cibo nei pomeriggi di studio, proponendo cene fra amici e commentando la mia magrezza con semplicità, alle volte come complimento ” ma come fai ad essere così magra?”, altre volte più perplessi, quasi preoccupati “certo che sei davvero magra!” Tutto ordinario […]

Ai cambiamenti della vita!

3 anni fa ci conoscevamo, forse una più persa dell’altra eravamo, per distanti motivi e differenti problemi suppongo, ma un simile disagio di vivere e quella sera eravamo entrambe lì, alla festa della birra. Fu tutto così semplice e normale quando ti conobbi, che mai avrei immaginato quanto è seguito. In verità mai si immagina […]

I fiori gli ho ricevuti 2 giorni fa

Sono una femminista incallita lo ammetto Al punto tal volta di sforare nel disprezzo maschile. Fondamentalmente però sono una sostenitrice dell’equilibrio, di quell’equilibrio amoroso che trascende dal sesso. Ho vissuto di esempi di forza femminile, di audacia e di coraggio; ho visto le donne della mia vita sostenere le famiglie disastrate, riemergere a testa alta […]

La persona da lei cercata è ora disponibile

Recalcati scrisse “La vita matura accoglie la dipendenza, riconosce la vulnerabilità, accetta che la vita senza l’altro è nulla” e credo sia vero! Ma chi è così maturo da riuscire in ciò? Dopo quanti anni è considerabile un’idea del genere? O dopo altri quanti la si accetta fino ad arrivare a condividerla e farla combaciare […]

Ancora qui

Realizzo quanto l’anoressia mi abbia portato via Quanto amavo danzare Quanto riuscivo ad esprimere me stessa, oltre il corpo grazie al ritmo della musica le cadenze melodiche, il respiro, i passi. Lo ho negato a me stessa e a tutti per anni, ma la realtà è che dopo la malattia non fu mai più la […]

Ma per il resto grande, eterno, amante fedele CAOS

Eterni ricordi, svaniti falsamente in una nebbia di timore
-simulazione di proseguire-

Io te e il mondo fuori (troppo fuori)

Chiedersi fin dove è giusto amare?

Uno schermo frantumato è un cuore infranto, 27agosto2016

Tutto ricrolla, fragile, veloce, immediato In un attimo tutto è cambiato. L’assente respiro che batte di un angoscia soffocante Un pianto disperato, aggrappato al fardello di cuore restante, in attesa di precipitare e liberarsi dal sogno. Sogno spogliatosi in realtà, nightmare! Una vita, un mondo, un pensiero, un bagaglio smontati in un istante La desolazione […]

Auguri M.An1

Oggi è il compleanno di una di quelle che fu la mia migliore amica, per alcuni anni. Condivisi tutta la mia vita con lei allora, le amicizie, le lezioni, la classe, gli scout, il tempo libero, i week-end, il percorso casa-scuola, le merende, i pranzi di pizza dal kebabbaro per fuggire dalla mensa della scuola, […]

-returning-

Amo vivere d’amore, a costo di patirlo, di soccombere e non gestirlo.  Ma devo provarlo, lo voglio, sempre.  In ogni momento, in ogni luogo, ovunque io sia voglio quell’emozione, mia ombra fedele ed assassina . L’amore è dipendenza, d’Amore si muore, ma non ora.  Non posso esistere senza quel pensiero, pensiero fisso e costante d’Amore.  Lo […]

Una pagina Bianca

Cazzo d’estate,  che porta con se gioie, dolori e momenti passati che riaffiorano ovunque,  inopportuni ed invadenti, spezzano le mie giornate, le mie compagnia, le mie sicurezze.  “Non volevo niente, non sapevo niente” Quell’Elisa che non scorderò mai.  Ieri cedetti, ieri cadetti, ieri piansi, piansi forte dentro sentendo quelle sue parole che un tempo furono […]

Cercasi amnesia!

E non c’è peggio dell’aggrapparsi al passato, come qualcosa in sospeso. Non elaborato. Ma come si potrebbe altrimenti? Chi trascina lontano dalla mia mente le persone perse, mai viste o approfondite; le occasioni sbiadite, gli abusi e le violenze; quella magrezza insana e disperata, quell’amore in disuso; i medici in clinica e le loro conoscenze […]

Cerco l’atarassia nella bulimia 

Poi ti riempi, ti riempi di emozioni, di cibo; ogni emozione ed ogni cibo, fino a scoppiare. È una malattia la bulimia, rientra nei disturbi alimentari. È grave, grave come ogni malattia, è seria nella misura in cui è un’auto lesione che non riusciamo a controllare ed a gestire. È sempre lei, Ana..Mia..o come la […]

Ma il vero problema sono i ricordi

Quando vivi di ricordi, allora vivi di quelle emozioni. Le emozioni che suscitarono quando furono eventi e non ricordi. Ma vissuti dopo vengono elaborati, metabolizzati e in qualche modo alterati Dunque diversi, talora meno forti di come furono, talaltra più dolorosi di come li vivemmo. Nulla é per sempre, anicca…chiaro, ma quello che era e […]

Lago d’Osiglia (SV)- Home Restaurant

Non sono solita consigliare o promuovere attività, né simili locali od eventi. Ma nella caso di specie non potevo esimermi dal farlo. Oltre appartenere ad una cara amica, questa splendida casa, o meglio Vecchia stazione del telegrafo della città di Osiglia, immersa nel verde della natura, con il rosso delle rose, fino l’azzurro del cielo, […]

Mare, mare…mare

Lontano mare, torni a casa, dove sei nato e cresciuto. Tutto ti sembra un riepilogo. E peggio non hai volontà di presentare chi sei diventata; diventata altrove, lontano dal paese. Non hai desiderio di mostrare loro cosa hai visto, imparato e conosciuto nelle altre città. Comoda ignoranza che aleggia nell’aria della mia città, ricca di […]

Alla fine il Bene è il Male di quando ricorderai cosa è stato ed ora non è più.

Poi vedi la tua grande amica affrontare quello che mesi prima fu il tuo dolore con coraggio. Il coraggio che io non seppi avere, nel ripartire sola. Con maturità, la maturità che non seppi dimostrare soffocata dalla delusione che provavo. Con dignità, la dignità che non seppi mantenere troppo impegnata a recuperare i pezzi che […]

Qualcosa si spezza

Una notte può accadere,  Quell’amore folle da cui credevi di non poter guarire mai si svilisce, meglio si oggettivizza. Diventa odio, odio per quella persona che hai creduto di voler amare, odio per quello che ti ha fatto provare. Ti scappa una sola lacrima, una lacrima intensa.  Sei a letto, con la tua migliore amica […]

Mariangela

“È mancata” lessi sullo schermo. Solo dopo realizzai l’entità di un tale avvenimento: la morte. Anche quanto fu il vicino del piano di sotto. Doveva forse avvenire? Ignorando questo dolore,  straziante e destabilizzante . Ma quale donna era quella nonna? Le fondamenta di una famiglia. Il cuore pulsante di tre persone meravigliose, figli. Una moglie, […]

“Camminerai sulle acque”

Sarebbe bello poterlo augurare ai figli, sarebbe giusto mentirgli? Non preannunciargli che in quelle acque dovranno prima cadere per poi imparare a nuotarci?! Dovremmo dirgli la verità o la comodità? Nostra o loro? E che anche quando nuoteranno, nuoteranno solamente. Facendosi spazio con le braccia fra le onde del mare, senza mai avere l’avanti spianato. […]

“Amiche di una vita” o “Vita d’amiche”?!

Quando una grande amica parte non puoi che augurarle  Buon Viaggio. Anche se ti mancherà, cavolo se ti mancherà! Un’amica è un pezzo fondante della mia personalità, non sono molte, ma ognuna di loro è una parte di me. Le loro presenze sono differenti, chi più fisica, mentale od emotiva. Ma ognuna di loro c’è […]

Essere Umano

Ricordo ogni volta con divertimento le reazioni dei ragazzi quando è capitato di dire loro delle mia bisessualità. Sono buffi, quasi esilaranti. Impacciati nella loro goffaggine talvolta di inconsapevole stupore. Generalmente ricevo due tipi di effetti, seppure non è mancato chi si è lanciato in commenti, sguardi e idee di non poca banalità, strappandomi persino […]

Identificazione? Sono con Orlando!

Stamattina l’”Internazionale” mi aiutò a identificare anche me stessa. O meglio fu la giovane scrittrice, attrice e regista Greta Gerwig a farlo per me. Definendosi e definendomi per quella che mi sentivo, qualcosa cui non riuscivo a dare un nome, cui bisessuale mi pareva troppo e troppo poco al contempo. ” SONO UNA SAPIOSEXUAL: PAURA […]

Illusa

Farsi spregiudicata è un’arte, io non la posseggo. Ancora troppo illusa nel sentimento amoroso,ancorata al fallibile romanticismo. Ancora cerco quell’Amore che tutto da e nulla toglie,eccetto il fiato, ma se mai dovessi trovarlo, allora sí ! Mi farò troia, non suora.

Dopo un anno io, Radio Italia Live e nulla è come prima

Attonita in Bocconi, né per merito né per reddito, forse solo per sbaglio. Osservo le persone nel loro mondo: leggono, ripetono, ridono, pranzano Ognuna pare sapere quello che sta facendo, perché e dove è Instabilmente immobile io ripenso alla notte trascorsa, come fu possibile cotanta dolcezza, fra due persone fragili e spaventate come eravamo A come […]