Categoria Pace

Eppure non resta nulla. Alla fine, non resta mai nulla.

E nulla, poi impari… …che sarai ricca di estranei con cui hai un passato in comune. Un vissuto, un trascorso di emozioni sentite, provate, sperate o tentate.Eppure non resta nulla. Alla fine, non resta mai nulla.Come non poter denunciare l’insensatezza del vivere qualcosa che presto rinnegherai e se va peggio, dimenticherai.Come poter sperare che sarà […]

A forza di evadere, non si trova più la strada di casa.

Non credo sia descrivibile a parole…. …è un po come vedersi sciogliere la terra sotto ai piedi…o quel desiderio forte di urlare: “fermate il mondo, voglio scendere!!!” Vorrei davvero scendere, anche solo per una sosta o una boccata d’aria. Scendere davvero, anche solo un momento, solo per ridere di me stessa… nel vedermi tanto correre […]

La mattina è la parte bella, in cui tutto deve ancora cominciare e in cui tanti ancora dormono.

Perdersi

Pensieri sconnessi

– Come sta tua figlia? – Non ho una figlia zia… – Dove la hai lasciata tua figlia?? – Non ho nessuna figlia zia!!! – e quindi dimmi, dove è la tua bambina??? – al mare, sta bene Zia… I vuoti… Si va avanti di vuoti, si va avanti di persone che se ne vanno, […]

L’assenza di presenze mai presenziate.

È sufficiente una fragranza ad entrarti nell’anima riaprendo un baratro di emozioni e ricordi, lentamente soffocati. È sufficiente quella fragranza a ricordare un’intero momento, che speravi d’aver cancellato È sufficiente quella stessa fragranza, per riportare alla memoria un vissuto che pare ormai mai davvero esistito. Il tatto di una pelle nota L’udito di una voce […]

Capire di non poter scegliere

Si può guarire, si può stare meglio? Si, certo ! Si può sempre decidere di stare meglio Ma generalmente viviamo tutti in uno stato abbastanza precario rispetto quello cui potremmo aspirare. Ci vuole coraggio, a sorridere anche quando un vero sorriso non c’è, ad invertire il senso di marcia e correre al contrario. Ci vuole […]

A…di amore, apatia, anoressia…A

Intorno è tutto usuale e le persone si rapportano con me come sempre. Offrendomi cibo nei pomeriggi di studio, proponendo cene fra amici e commentando la mia magrezza con semplicità, alle volte come complimento ” ma come fai ad essere così magra?”, altre volte più perplessi, quasi preoccupati “certo che sei davvero magra!” Tutto ordinario […]