Categoria Svago

A…di amore, apatia, anoressia…A

Intorno è tutto usuale e le persone si rapportano con me come sempre. Offrendomi cibo nei pomeriggi di studio, proponendo cene fra amici e commentando la mia magrezza con semplicità, alle volte come complimento ” ma come fai ad essere così magra?”, altre volte più perplessi, quasi preoccupati “certo che sei davvero magra!” Tutto ordinario […]

Ai cambiamenti della vita!

3 anni fa ci conoscevamo, forse una più persa dell’altra eravamo, per distanti motivi e differenti problemi suppongo, ma un simile disagio di vivere e quella sera eravamo entrambe lì, alla festa della birra. Fu tutto così semplice e normale quando ti conobbi, che mai avrei immaginato quanto è seguito. In verità mai si immagina […]

A PRENDERE POSIZIONE, A VOLTE, SI PERDE QUALCUNO. A NON PRENDERLA, A VOLTE, SI PERDE SE STESSI

A stare nel mezzo ci si logora lentamente fino a dissolversi nell’indifferenza…. per lui… per la vita, per la mia vita e salute, ma soprattutto per se stessi. Perché solo l’indifferenza e l’alienazione possono permanere quando senti che una relazione ti ha preso e portato via tutto. Non ti resta nulla, nemmeno Me Stessa Mi […]

Erasmus, una goccia nel vuoto

Erasmus…cosa dire su questo incredibile progetto eleborato circa 30 anni fa da Franck Biancheri, politico francese la cui vita ci può fare ben intendere perché, come nacque il progetto Erasmus (Region Action Scheme for the Mobility of University Students) e quale dovrebbe essere il suo obiettivo, talvolta perseguito talaltra dimenticato. Credo sia emozionante, credo sia […]

I fiori gli ho ricevuti 2 giorni fa

Sono una femminista incallita lo ammetto Al punto tal volta di sforare nel disprezzo maschile. Fondamentalmente però sono una sostenitrice dell’equilibrio, di quell’equilibrio amoroso che trascende dal sesso. Ho vissuto di esempi di forza femminile, di audacia e di coraggio; ho visto le donne della mia vita sostenere le famiglie disastrate, riemergere a testa alta […]

La persona da lei cercata è ora disponibile

Recalcati scrisse “La vita matura accoglie la dipendenza, riconosce la vulnerabilità, accetta che la vita senza l’altro è nulla” e credo sia vero! Ma chi è così maturo da riuscire in ciò? Dopo quanti anni è considerabile un’idea del genere? O dopo altri quanti la si accetta fino ad arrivare a condividerla e farla combaciare […]

Un Erasmus in Lituania

Amo questa città. È freddissima, ma mi ha conquistata. Mi manca qualcosa, ma il vuoto è indolore. Ci sono tante persone intorno a me Tante lingue, culture e differenze. Ma sopratutto tante vite! Come la ragazza tedesca che oggi stava zitta zitta, intimidita dal freddo o dal mondo. Quella ragazza russa, bellissima con un cappottino […]

“Districarsi” sarà sempre un tentativo vano.

Una scrittrice, che non conoscevo prima d’ora, riuscì a dare vita ad un pensiero che non sapevo concretizzare. Fu semplice nell’affermare che vi è una grande e sostanziale differenza fra il “separarsi” e il “districarsi” da una persona. Nel primo caso, un taglio è netto, quasi medico con limiti e confini ben definiti. Quello che […]

Joan Miró

“Il pittore lavora come il poeta: prima viene la parola poi il pensiero” Credo sia vero, nella vita di tutti i giorni prima agiamo, diciamo, sosteniamo, ci pronunciamo, giudichiamo e DOPO vi pensiamo. Che l’essere umano sia destinato ad agire per impulso?  Il controllo, la ponderazione e la riflessione siano forzature innaturali e inumane? Chi […]

Scende giù per Toledo

Parte”Una sola valigia, anche troppo per il niente che è riuscita a salvare” A volte è davvero così, sarebbe da partire, o meglio fuggire per ricominciare altrove da capo. C’è chi insinua che i danni li porti con te, ma alcuni sono troppo grandi per il bagaglio Resterebbero a terra e tu voleresti, per farne […]

Poema di un amore perduto e mai avuto

E poi non so perché son qui, perché mi preoccupo di tanti pensieri talora lontani, perché mi accanisco ferocemente sui ricordi più dolorosi, speranzosa forse di affrontarli e annientarli una volta per sempre. “A modo tuo” ancora mi sospende, mi atterrisce il respiro e mi blocca perché credo che a modo mio non ho saputo […]

Inconsistente realtà ch’io son

Non capivo perché le persone dovessero uscire dalla mia vita; più mi legavo loro, più erano temporanee;  più vi speravo, più diventavano indeterminate. Fu così che compresi che la vita è un straordinario e doloroso via vai di persone, continuamente ne arriveranno, continuamente ne usciranno.  Chissà che forse mai mi abituerò all’idea di questa realtà? […]

Amor d’amar che amar perdona

Amami quando io piú mi detesto,colmami quando mi svuoto, Inseguimi se mi allontano Insisti, ti prego, se ti amo. Sarò fedele all’emozione,  Mai tradire l’ Amore, non la persona. Mi piace osservare l’amore e le sue stragi. Amo l’essenza sua, non l’oggetto su cui la ripone. Particolare e dispettoso é l’Amore Quando fa sì che […]

L’unico dolore che permetto è quello per amore

Poi capitano giorni magici, dove le persone riappaiono vere nelle loro sembianze smarrite. I volti di Cracovia sono fantastici. Ridere é una salvezza, la mia quei giorni. Fui felice, altrove da me e fu bellissimo. Quell’amore non esisteva e il male che aveva fatto non mi riprendeva. Lontana e felice Confusa e felice Ero con […]

Lo straniero-un’intervista impossibile

“smisi di annoiarmi quando cominciai a ricordare”   Che personaggio…nel nostro dialogo conclusivo si parlò anche di sociopatia.. def:Il disturbo antisociale di personalità è un disturbo di personalità caratterizzato dal disprezzo patologico del soggetto per le regole e le leggi della società, da comportamento impulsivo, dall’incapacità di assumersi responsabilità e dall’indifferenza nei confronti dei sentimenti […]

Comunque vada tu viaggia sempre!

Il Belgio é il paese del cioccolato, in tutte le sue forme e speci, dalle praline ai cioccolatini migliori, delle cioccolate calde della Neuhaus..i waffle…le birre poi, quante assurde e spettacolari tipologie! Credo siano due alimenti fondanti delle mie giornate, il dolce molto dolce troppo dolce per adrenalizzare e sorvolare tante cose, compensato con la birra, […]

Viaggio o vacanza?

Ho discusso a lungo, ponderato e riflettuto per concludere che il mio modo di essere non contempla le “vacanze” nella loro accezione di giornate passate altrove, per trovare il tempo di fare il nulla che la quotidianità non permette. Allontanarsi senza coscienza, alienarsi senza cognizione, evadere per assentarsi. Ho imparato ad accettare che mi nutro di […]

Even

Ridammi il vuoto, donami il bianco La neve non basta cerco l’amnesia,  portami lontano, mettiamo gli sci e partiamo.  Affondami nel soffice ma dammi un cordino per sentirti più vicino.  Se sprofondo ti prego raccoglimi,  riportami su, ridonami a te.

E QUANDO PUOI RIDAMMI IL MIO CUORE

Sai perché chiusi gli occhi? perché se ti avessi osservata non ti avrei creduta   Preferì illudermi delle menzogne al vento, di quella speranza sfumata, della mia fantasia irrealizzata. Col cuore disarmato ed io senza fiato.     COSì CHIUSI GLI OCCHI e finsi non fossimo vere, non reale quanto accadeva. Ma li riaprì, eri […]

Non lasciare la presa

Vorrei persone insistenti accanto a me, con me e per me. Vorrei loro, coloro che sanno di sapere senza ignorarsi dietro la vita Vorrei costoro perché sarai sicura saprei anche io essere meglio me. Vorrei non innamorarmi di un tutto capirmi e ascoltarmi senza rifuggire chi desidero. Ma forse prima io amo chi non è, […]

Lili

” Mi sento subito meglio quando sento il rumore della tua matita” -TheDanish Girl-

Dalla domenica non si scappa…

La domenica è sempre stata uno dei miei giorni “spreferiti”, insieme al mercoledì ( non so bene, non lo ho mai sopportato molto), in realtà non amo nemmeno il lunedì, ma i motivi sono diversi La domenica la credo davvero la giornata peggiore a seconda della vita che si conduce, almeno in certi periodi, almeno […]

Al sicuro di te

Poi ti domandi cosa, perché e dove sbagli; ma soprattutto perché !? Se pensi davvero quando vivi o se rifletti perlopiù post-fatto (opterei per la seconda su due piedi, sui miei due). Perché ti comporti in modi che sai le altre persone non potranno comprende, non potranno dargli il significato, attribuirgli il senso che meritano. […]