Categoria Teatro

La mattina è la parte bella, in cui tutto deve ancora cominciare e in cui tanti ancora dormono.

Perdersi

Annunci

Pensieri sconnessi

– Come sta tua figlia? – Non ho una figlia zia… – Dove la hai lasciata tua figlia?? – Non ho nessuna figlia zia!!! – e quindi dimmi, dove è la tua bambina??? – al mare, sta bene Zia… I vuoti… Si va avanti di vuoti, si va avanti di persone che se ne vanno, […]

L’assenza di presenze mai presenziate.

È sufficiente una fragranza ad entrarti nell’anima riaprendo un baratro di emozioni e ricordi, lentamente soffocati. È sufficiente quella fragranza a ricordare un’intero momento, che speravi d’aver cancellato È sufficiente quella stessa fragranza, per riportare alla memoria un vissuto che pare ormai mai davvero esistito. Il tatto di una pelle nota L’udito di una voce […]

A…di amore, apatia, anoressia…A

Intorno è tutto usuale e le persone si rapportano con me come sempre. Offrendomi cibo nei pomeriggi di studio, proponendo cene fra amici e commentando la mia magrezza con semplicità, alle volte come complimento ” ma come fai ad essere così magra?”, altre volte più perplessi, quasi preoccupati “certo che sei davvero magra!” Tutto ordinario […]

A PRENDERE POSIZIONE, A VOLTE, SI PERDE QUALCUNO. A NON PRENDERLA, A VOLTE, SI PERDE SE STESSI

A stare nel mezzo ci si logora lentamente fino a dissolversi nell’indifferenza…. per lui… per la vita, per la mia vita e salute, ma soprattutto per se stessi. Perché solo l’indifferenza e l’alienazione possono permanere quando senti che una relazione ti ha preso e portato via tutto. Non ti resta nulla, nemmeno Me Stessa Mi […]

Al mio disastro più bello

La famosa festa del papà Ad essere onesta non la ricordavo e non perché non tenga al mio papà, ma perché come per ogni festività affine, credo in verità si estenda a tutti i giorni Questo singolo unico giorno in cui dobbiamo ricordarci quando vogliamo bene alla mamma, al papà, ai santi, ai morti, alle […]

Erasmus, una goccia nel vuoto

Erasmus…cosa dire su questo incredibile progetto eleborato circa 30 anni fa da Franck Biancheri, politico francese la cui vita ci può fare ben intendere perché, come nacque il progetto Erasmus (Region Action Scheme for the Mobility of University Students) e quale dovrebbe essere il suo obiettivo, talvolta perseguito talaltra dimenticato. Credo sia emozionante, credo sia […]