“Non ho smesso di pensarti, vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti cerco. Non ti scrivo neppure ciao. Non so come stai. E mi manca saperlo”. “Hai progetti? Hai sorriso oggi? Cos’hai sognato? Esci? Dove vai? Hai dei sogni? Hai mangiato?”. “Mi piacerebbe […]

“che ci faccio qui?” è una costante. È una costante a casa, all’estero, altrove. È una costante con amici, parenti, colleghi e sconosciuti. È una costante, quando invento le regole di un gioco che non conosco. Quando lascio per poi sentirmi abbandonata. Quando dico di farcela da sola e poi piango. Quando dico che non […]

Halloween nonostante la tetra tematicità, scandisce le mie entità. Mi ricorda la Felicità di due anni or sono, e l’orrore di 12 mesi senza perdono. Eppure è sempre Halloween: una festa per teen, un’occasione in più per indossare una maschera, sulla maschera. Un mercatino dell’usato, un vestitino bianco tg 12 anni, cui entravo, senza affanni. […]

Lo ammetto, mi manca Mi manchi Mi manca un po tutto di ciò che è stato. Sarà che sono io stessa mancanza, mancanza di sobrietà, di serietà di onestà. Mancanza. Allora mi manca il sole, il caldo e le stelle. I muri di una casa che non sento più mia, le strade di una città […]

Ho sempre amato l’Amore per la sua essenza nulla. Esso è tutto e niente, ed è perfetto Poi l’uomo mette muri, fissa paletti e pone regole… Così nascono: la monogamia, la fedeltà e l’adulterio, l’eterosessualità, l’omosessualità e la bisessualità, il matrimonio e il divorzio… Eppure è tutto così inconsistente, che viviamo dietro falsi miti. Altro […]

Non credo sia descrivibile a parole…. …è un po come vedersi sciogliere la terra sotto ai piedi…o quel desiderio forte di urlare: “fermate il mondo, voglio scendere!!!” Vorrei davvero scendere, anche solo per una sosta o una boccata d’aria. Scendere davvero, anche solo un momento, solo per ridere di me stessa… nel vedermi tanto correre […]

“Mi è venuta un’idea. Vorrei una casa piccola. Molto piccola. Tipo trentacinque metri quadrati, quaranta col balconcino. Con la cucina tipo di legno, scuro. E i fornelli bianchi, pure che si vedono più facilmente le macchie chissenefrega. Vorrei tantissimo il balconcino in cucina, che anche se quella del palazzo di fronte mi sbircia il sugo […]