Archivi tag: amore

L’amore per Amare o per essere Amato…

Poi comprendi che l’Amore non è nulla di ciò che pensaviNon serve l’ossessioneNon ha valore il possesso ed il controlloNon si barattano ripicche e minacceNon ci si guarda dietro per timore, ma ci si guarda le spalle Si crede in una persona, di cui ci si fidae, improvvisamente come mai avresti pensato o dovuto pensare, […]

L’amore non basta per Amare

di Mauro Leonardi Non si può amare solo con la voglia di amare.Con il voler amare.Con il voler restare.Con il crederci.Con io lo amo.Perché poi non basta.Non regge.L’amore non basta per amare.Bisogna che ci sia la storia, per amare.La vita, per amare.Non bastano le parole, per amare.Neanche quelle giuste, bastano.Neanche le parole d’amore bastano per […]

Amore e Libertà

da Erich Fried (Vienna, 6 maggio 1921 – Baden Badem 22 novembre 1988) – da E’ quel che è (poesie d’amore, di paura, di collera), Einaudi, 1983. “Te lasciarti essere te tutta intera Vedere che tu sei solo se sei tutto ciò che sei la tenerezza e la furia quel che vuole sottrarsi e quel […]

A forza di evadere, non si trova più la strada di casa.

Non credo sia descrivibile a parole…. …è un po come vedersi sciogliere la terra sotto ai piedi…o quel desiderio forte di urlare: “fermate il mondo, voglio scendere!!!” Vorrei davvero scendere, anche solo per una sosta o una boccata d’aria. Scendere davvero, anche solo un momento, solo per ridere di me stessa… nel vedermi tanto correre […]

At the airport again!

Sono di nuovo in un aeroporto. Sarà che trasmette quel senso di fuga costante, di cambiamento continuo, di impermanenza, o di speranza. Come se si potesse arrivare in un posto migliore, dove gli errori siano stati resettati o, essere una persona migliore. “come sparire senza rumore e non pesare sul cuore degli altri.” Come a […]

Ah, you don’t care…

Mi chiedono se cerco te negli altri, rispondo di no, con decisione, poi ci penso…con confusione. Mi dicono che sia ossessione, rispondo che l’Amore implica dipendenza, non possessione. Mi consigliano di sorpassare, eppure soprasseddetti tale emozione troppe volte. Esistono amori che non possono essere vissuti, eppure non possono essere dimenticati. La cosa che più mi […]

The future is Stupid

“Da qualche finestra il vento trova sempre la sua strada per rientrare Allora ti ritrovo nelle persone, nei suoni e nei colori. Ovunque custodisco cose che appartenevano a te o che comprasti per me. No, non le gettoFanno parte di me. Come te, come luiLui, il tempo che passa e si fa passatoimprigionando ricordi, che […]

“Past-time” or “Time pass”?

I don’t wanna lie, can we be honest? Right now while you’re sitting on my chest I don’t know what I’d do without your comfort If you really go first, if you really left. I don’t know if I would be alive today With or without you like night and day Read and repeat every […]

Asciugati le lacrime, che ora me ne devo andare.

Il mondo non è pronto alle lacrime e io non sono più disposta a trattenerle. In treno… incuriosite le persone fissano, come se ci fosse qualcosa di doloroso da scovare in quelle lacrime che incuranti mi scorrono sulle guance. Il pianto è anche liberazione, ansia, paura, nostalgia -tanta nostalgia-, preoccupazione -tanta preoccupazione. Il pianto non […]

“Marco” “Polo”

“Io credo tu stia bene, sai? Anzi, io so che tu stai bene e ne sono felice. Sai perché? È giusto! È giusto perché tu sapevi chi volevi e chi no, tu sapevi cosa aspiravi e cosa meritavi. Io no, scusami ma non avevo idea di un nulla quando ti amai. Fosti come la vita: […]

Non contare quelle lacrime

la vita prosegue

Pensieri sconnessi

– Come sta tua figlia? – Non ho una figlia zia… – Dove la hai lasciata tua figlia?? – Non ho nessuna figlia zia!!! – e quindi dimmi, dove è la tua bambina??? – al mare, sta bene Zia… I vuoti… Si va avanti di vuoti, si va avanti di persone che se ne vanno, […]

Al mio disastro più bello

La famosa festa del papà Ad essere onesta non la ricordavo e non perché non tenga al mio papà, ma perché come per ogni festività affine, credo in verità si estenda a tutti i giorni Questo singolo unico giorno in cui dobbiamo ricordarci quando vogliamo bene alla mamma, al papà, ai santi, ai morti, alle […]

Grazie per non avermi fatta fermare

Un grazie di cuore lo vorrei dare ogni giorno a tutti coloro che lavorano per noi, per noi esseri umani fragili e sbagliati, per illuminarci quando tutto si fa oscuro, per indicarci una via e rialzarci quando ci sentiamo persi, per farci comprendere, capire ed elaborare cosa abbiamo combinato, perché abbiamo dovuto vivere ed affrontare […]

Uno schermo frantumato è un cuore infranto, 27agosto2016

Tutto ricrolla, fragile, veloce, immediato In un attimo tutto è cambiato. L’assente respiro che batte di un angoscia soffocante Un pianto disperato, aggrappato al fardello di cuore restante, in attesa di precipitare e liberarsi dal sogno. Sogno spogliatosi in realtà, nightmare! Una vita, un mondo, un pensiero, un bagaglio smontati in un istante La desolazione […]

Identificazione? Sono con Orlando!

Stamattina l’”Internazionale” mi aiutò a identificare anche me stessa. O meglio fu la giovane scrittrice, attrice e regista Greta Gerwig a farlo per me. Definendosi e definendomi per quella che mi sentivo, qualcosa cui non riuscivo a dare un nome, cui bisessuale mi pareva troppo e troppo poco al contempo. ” SONO UNA SAPIOSEXUAL: PAURA […]

Veronica Franco. Venice MBLXXVII

“Non è la carne sfrenata Ma l’amore che mi fa vergognare Burlata dal destino Imprigionata nel mio ventre La mia gelosia posseduta che lentamente consuma Una gelida, triste, maligna fiamma Amo le medesime armi  che mi feriscono” -Padrona del suo destino-

Poema di un amore perduto e mai avuto

E poi non so perché son qui, perché mi preoccupo di tanti pensieri talora lontani, perché mi accanisco ferocemente sui ricordi più dolorosi, speranzosa forse di affrontarli e annientarli una volta per sempre. “A modo tuo” ancora mi sospende, mi atterrisce il respiro e mi blocca perché credo che a modo mio non ho saputo […]

Inconsistente realtà ch’io son

Non capivo perché le persone dovessero uscire dalla mia vita; più mi legavo loro, più erano temporanee;  più vi speravo, più diventavano indeterminate. Fu così che compresi che la vita è un straordinario e doloroso via vai di persone, continuamente ne arriveranno, continuamente ne usciranno.  Chissà che forse mai mi abituerò all’idea di questa realtà? […]

Ed é semplice Amore

“È il mio amore? Poni nuovamente la domanda Parla ancora con la tua voce soave E guarda di nuovo, con i desideri nei tuoi occhi. Oh no! Non puoi. Potrai perdonarmi? Potrai credere che la mia stoltezza é semplicemente pazzia? Oh, concedi alla pazzia un nome più gentile. Chiamala passione. E sii ancora più gentile.. […]

Vivi d’amore ogni istante

Questo film da adito alla mia visione più infantile e cieca dell’amore.Alimenta le mie speranze e il mio desolante scontro con la realtà. Lo ho amato ed odiato, invidiato e compreso. È bellissimo! Lei, le immagini, le scene, le riprese, i luoghi, gli abiti;  lui, la sua passione, i ricci, una bellezza onesta,  LA, Londra, […]

Sono tutte belle le mamme del mondo

” Io mi butterei anche, ma leggera come sono diventata é facile che non mi succeda niente. Rimbalzo. E alla mia età non posso più fare certe cose: SU E GIÙ,SU E GIÙ!” Divertente, intelligente, umoristico e tant’altro. Una Milena Vukotic strepitosa! Il teatro mostra sempre, porta con se significato. Nelle serate peggiori il teatro […]

Viaggio o vacanza?

Ho discusso a lungo, ponderato e riflettuto per concludere che il mio modo di essere non contempla le “vacanze” nella loro accezione di giornate passate altrove, per trovare il tempo di fare il nulla che la quotidianità non permette. Allontanarsi senza coscienza, alienarsi senza cognizione, evadere per assentarsi. Ho imparato ad accettare che mi nutro di […]

Nel vento soffocante ci sono emozioni che ansimano gioia

Ringrazio te amica,ringrazio chi ho, cosa fate e perché lo fate. Apprezzo essere, oggi qui con te, pensieri confusi e assenti, ma siamo noi, ci sono le onde e sei amica nonostante me e il vento ligure. Ringrazio colui che non sa comportarsi,  per insegnarmi a reagire, superare quelle mura che parevano inavvicinabili. Sfioro e […]

Sarò donna, ma grazie Mamma

Grazie mamma per avermi abbracciata forte quando mi sono frantumata. Per aver raccolto i pezzi, con calma e saggezza ricomposto me.   Grazie mamma per avermi fatto sbattere forte e avermi anche attutito la caduta con la tua presenza.   Grazie mamma per tutta chi sei, per la te che hai donato a me, per […]

Even

Ridammi il vuoto, donami il bianco La neve non basta cerco l’amnesia,  portami lontano, mettiamo gli sci e partiamo.  Affondami nel soffice ma dammi un cordino per sentirti più vicino.  Se sprofondo ti prego raccoglimi,  riportami su, ridonami a te.

È divertente quando piangi fra la gente

È divertente quando piangi fra la gente. Non puoi evitare, un dolore cogente, scivoli gli sguardi, ma raccogli opinioni. Scoppia te stessa e esplodono le emozioni in attesa del treno “ci scusiamo per il disagio” Io non sono a mio agio Dicono “vai avanti” “reagisci”. Come lo dico al mondo che non ne ho più […]

29 febbraio

Petali di rose. Sei sempre troppo composto, tecnico e maschio, dall’architettura ai movimenti del corpo. Il fumo fra i capelli. L’alcool nell’anima. È ancora notte, no è già mattina! Eppure avrei potuto stare. Aspettarti sui Navigli Mi manca dormirti accanto.

Ricomincio da te: ritratto della marchesa Virginia Busti Porro adolescente, Vincenzo Vela

Una cosa che credevo nostra ora é bella anche senza te. Cerco negli altri te, ma sono altri, un limone non secca, ammuffisce. Come l’amore andato a male. Come un illusione vissuta in prigione. come me che amo una te che non c’è .

E QUANDO PUOI RIDAMMI IL MIO CUORE

Sai perché chiusi gli occhi? perché se ti avessi osservata non ti avrei creduta   Preferì illudermi delle menzogne al vento, di quella speranza sfumata, della mia fantasia irrealizzata. Col cuore disarmato ed io senza fiato.     COSì CHIUSI GLI OCCHI e finsi non fossimo vere, non reale quanto accadeva. Ma li riaprì, eri […]